Impianto dentale

Impianto dentale: paura del rigetto

Se ti trovi per caso a parlare di impianto dentale tra la gente comune oltre a certe titubanze ti senti spesso dire che gli impianti vanno incontro a rigetto, il rigetto è un’altra cosa, ma non riguarda gli impianti dentali che sono realizzati in titano. Questo materiale, utilizzato anche dagli ortopedici nelle protesi ossee, non solo è inerte e non scatena alcuna reazione immunitaria ma si integra così bene con i tessuti con cui viene a contatto da non essere percepito dall’organismo ospite come un oggetto estraneo. Tra le ditte produttrici che utilizziamo impianti vogliamo segnalare la Straumann, e  la  Bone System.

Il ruolo dell’implantologo e della sua equipe

Questa metodologia che consente in caso di edentulia di ‘riavere” denti propri’ senza ricorrere ai ponti dentali è altamente affidabile; sono pochi gli insuccessi non dovuti al rigetto ma ad altre cause:

  1. l’osso si è riscaldato eccessivamente
  2. l’imbocco dell’alveolo chirurgico si è contaminato con saliva
  3. una qualità ossea inadeguata che non offre una ottimale stabilità 
  4. inadeguato protocollo di sterilizzazione

 Il ruolo del paziente

Altre volte c’è una responsabilità soggettiva del paziente sia perché incontra delle difficoltà nel praticare una corretta igiene orale domiciliare sia perché non riesce a controllare alcune sue abitudini che sono dannose anche per la salute in generale come il tabagismo e l’eccessivo consumo di alcool. Noi suggeriamo di cercare di smettere di fumare o perlomeno contenersi al disotto delle 20 giornaliere e almeno due volte all’anno andare dal dentista per una seduta di igiene orale.

Oddio l’impianto si muove!

La paura di perdere l’impianto dentale è sempre presente, poi passa il tempo e lo si dimentica perché non dà segni di sé; ma può capitare che all’improvviso quella paura riaffiori quando toccandolo con la lingua si sente muovere. Non bisogna lasciarsi prendere dal panico molte volte è semplicemente la capsula decementata o  il moncone che si è svitato. Occorre fissare subito un appuntamento con il dentista che provvederà a risolvere il problema.

Che cos’è la perimplantite?

Come un dente si può perdere per parodontite allo stesso modo un impianto può cadere a causa della perimplantite; è un infezione batterica che coinvolge i tessuti che circondano l’impianto. Queste complicazioni non si possono azzerare ma attenendosi alle indicazione suggerite dal dentista si possono ostacolare e qualora insorgessero vanno trattate.

 

The following two tabs change content below.

Paolo Paoloni

Ultimi post di Paolo Paoloni (vedi tutti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *